I 10 migliori posti a Ibiza da visitare

Ibiza è un’isola di fama mondiale. Dall’arrivo negli anni ’60 del movimento hippy, il turismo per il tempo libero è cresciuto in modo schiacciante. Non ti diremo nulla di questi centri per il tempo libero. Scopriremo i 10 luoghi migliori di Ibiza da visitare, quelli che hanno incantato generazioni di turisti e che oggi continuano a stupire coloro che li conoscono.


1 Il tramonto di Cala Conta

L’angolo preferito da molti per trascorrere i pomeriggi, Cala Conta accoglie un tramonto spettacolare, particolarmente bello nei giorni con nuvole e vento, quando il cielo diventa rossastro. Anche se la spiaggia di solito è affollata in estate, vi diremo un segreto: i dintorni di Cala Conta sono molto più incredibili della spiaggia stessa, con insenature da sogno. Dalla torre di Cala Conta il tramonto può lasciarti senza fiato.

2 È Portixol, un posto perduto

Una baia poco conosciuta, con un accesso a piedi un po ‘tortuoso, ma vale la pena viaggiare. Uno zaino con acqua e voglia di divertirsi è l’unica cosa di cui hai bisogno. Es Portixol è una baia circolare dove il mare penetra pacificamente. Le capanne dei pescatori sono l’unica costruzione in pochi chilometri. Un paesaggio naturale e assoluta tranquillità.


3 Cala D’hort, un posto da visitare

Cala d’hort è il nome della spiaggia che si affaccia sull’isolotto di Es Vedrá, ma è anche il nome dato a tutta l’area che lo circonda. L’angolo più spettacolare si trova nella Torre des Savinar. Come tutte le vecchie torri di difesa dell’isola, le viste panoramiche della costa sono incredibili.


4 È Pas de S’illa, in visita a nord di Ibiza

Probabilmente uno dei posti di Ibiza che vale la pena visitare, anche se a parte Ibiza, pochi sembrano conoscere questa destinazione. Pur essendo a nord, in una zona molto turistica conosciuta come il porto di San Miguel, il fatto di dover accedere attraverso una strada secondaria trasforma il posto in un angolo molto tranquillo. Es Pas de S’illa è il nome dato a una piccola spiaggia bifacciale situata all’inizio della piccola baia di San Miguel. Da un lato, le vedute del porto sono spettacolari. Dall’altro, una piccola insenatura naturale con alte scogliere ci lascerà senza parole.


5 Cala Mastella, angoli nascosti

Anche se non troverai Cala Mastella evidenziata su nessuna mappa, la verità è che questa piccola insenatura mantiene gli angoli nascosti a colpo d’occhio. Una breve passeggiata lungo la riva sinistra ci porta in un ristorante unico, ben noto nella popolazione locale. Non ti chiediamo di andare a pranzo, ma naturalmente, la sensazione di pace e tranquillità che ti offre, e la bellezza del paesaggio, ti invitano a farlo.


6 Dalt Vila, l’affascinante città di Ibiza

Se stai per raggiungere l’isola dal porto, o stai per trasferirti a Formentera, vedrai sulla tua testa il profilo di un muro. Sopra di esso, a coronamento della città, troverai la torre della cattedrale. Sebbene tu abbia diversi accessi, ti consigliamo la Puerta de Ses Taules se cammini. Un percorso in salita ti aspetta tra vecchi edifici, chiese e strade di ciottoli. Se ti va di alzarti presto, non perdere l’alba da Plaza de la Catedral.


7 Broll de Buscastell, il giardino dell’isola

Da una piccola sorgente d’acqua che sorge tra le montagne possiamo trovare Bushestell Broll. Per gli amanti dei posti molto verdi e umidi, godersi questa piccola gemma sarà una sensazione unica. In un viaggio di circa due chilometri saremo accompagnati dal flusso d’acqua tra le condotte di epoche sconosciute.


8 Cala Tarida, una spiaggia con sorpresa

Molti riconosceranno Cala Tarida come una spiaggia turistica sulla costa di Sant Josep. Ma la verità è che Ibiza mantiene piccoli angoli segreti, a meno che non ti muovi con cautela lungo la costa. In questo caso troveremo un angolo idilliaco, con acque cristalline, dove non importa il periodo dell’anno in cui ti trovi in modo tale da farti sentire almeno come se stessi.


9 Sa Caleta, i primi coloni

Sa Caleta è stato il primo insediamento umano riconosciuto sull’isola di Ibiza. Siamo sicuri che la scelta non sia stata casuale. Accanto ai resti di quella città, troviamo piccole insenature che sfociano in due spiagge. È Colodar da un lato, con una spiaggia piena di ciottoli e la presenza di delfini in alcuni periodi dell’anno, e la spiaggia di Sa Caleta stessa. Una passeggiata sulle sue scogliere è uno spettacolo visivo.


10 Las Salinas, qualcosa di più di una spiaggia

Probabilmente Las Salinas è stata la spiaggia più visitata dai turisti più illustri dell’isola in ogni stagione. Ma se capiamo che solo la spiaggia dà il nome al luogo, sprecheremo due punti spettacolari. Da un lato, quello che ci porta alla fine della spiaggia di Es Cavallet. Una passeggiata in cui troverete piccole baie con pietre scolpite. Dall’altro, il molo di sale, un molo accanto a un piccolo recinto di case con un’atmosfera marina.

The following two tabs change content below.
Tu guía de Ibiza. Especialistas en el alquiler de coches baratos en el aeropuerto de Ibiza, Ibiza ciudad, Formentera, Mallorca y Menorca. Consulta nuestros alojamientos. Disponemos de hoteles, hostales, apartamentos y agroturismos a precio mínimo garantizado

Ultimi post di Solo Ibiza (vedi tutti)