muri di Ibiza. Un tour della storia moderna

che stabilisce i limiti di Dalt Vila, parete Ibiza prendono secoli proteggere la città dagli attacchi marittima.

Aiboshim, l’insediamento fenicio che ha dato luogo a Ibiza nacque a VII secolo A.C. Tuttavia non avrà nessuna notizia di un recinto murato fino all’arrivo dei musulmani nel x secolo. Questo primo sito di Madina Yabisah, come la chiamavano Al – Andalus, è stato sostituito e ampliato con l’arrivo dei Catalani nel XIII secolo. Durante questo tempo laparete raggiunge oltre la metà delle dimensioni attuali. Nel 1555 inizia una prima ristrutturazione della parete con Giovanni Batista Calvi, ingegnere italiano, che è fornito con l’involucro di una struttura più solida. Applicando la nuova scuola, la parete diventa un abaluartada zona in cui ogni bastione rinuncia alla sua difesa, ma difende la vicina. I bastioni di Sant Jordi, Sant Jaume, Sant Pere, Sant Joan, Santa Tecla e San Bernat vengono affrontati in questa prima fase.

murallas de Ibiza
Nel 1570 Jacobo Paleazzo Fratín si è incaricato dell’ampliamento del muro, costruendo il Bastione di Santa Lucia, allargando quello di Sant Joan e facendo un nuovo accesso conosciuto oggi da tutti i visitatori, la porta di Ses Taules. Tuttavia, non sarà fino alla fine di questo secolo, quando le opere definitive sono affrettate, questa volta da Antonio Saura, creando parapetto e Casemates.

Un tesoro inesplorato

Nonostante l’importanza architettonica del tutto, gli studi sul muro non hanno cominciato fino al 1999, in concomitanza con la dichiarazione delle mura come patrimonio dell’umanità. Ecco perché molti dei dati relativi alla costruzione e all’evoluzione dello stesso restano da scoprire. Il tour della zona è inevitabile per i visitatori dell’isola. Non dimenticare la fotocamera.

Altri luoghi da scoprire nei dintorni delle mura di Ibiza

Possiamo cogliere la nostra visita alle pareti per scoprire altri luoghi di interesse culturale

Museo Puget
 

Puget Museum a 155 metri

Il Puget Museum è stato fondato nel 2007 dalla collaborazione tra il Ministero della cultura e il Municipio di Eivissa.




Monasterio San Cristofol

Monastero di Sant Cristóbal fol a 147 metri

Salendo verso la Piazza del Duomo troviamo il monastero di Sant Cristòfol, noto anche come il convento di SES Monges Tancades.

Baluarte San Pere

Bastione di Sant Pere a 107 metri

Il Bastione di Sant Pere è uno dei sette pezzi pentagonali che compongono il muro di Dalt Vila, la città alta.

località vicino alle mura di Ibiza

murallas de Ibiza

Ibiza

Turismo a Ibiza è venuto dalla mano del sole, il partito e la spiaggia.

Puig den Valls

Puig den a 2 km da Valls

Puig d’en Valls si trova all’estremità meridionale del comune di Santa Eularia, confinante con il comune di Ibiza.

Jesus

Gesù a 3 km

Gesù è una delle parrocchie del comune di Santa Eulária, confinante con la città di Ibiza.

spiagge vicino a mura di Ibiza

Dalle mura di Ibiza saremo in grado di godere della vista sulle spiagge della città.

Playa d'en Bossa

Parlare di Playa d’en Bossa è parlare di uno dei luoghi più conosciuti dell’isola di Ibiza.

Talamanca

Una delle migliori spiagge urbane che possiamo godere si trova sulla spiaggia di Talamanca.

Figueretas

La spiaggia di ses Figueretes, o Playa de Figueretas si trova nel nucleo urbano di Ibiza.

Utilizamos cookies en nuestro sitio web

Por favor, confirma si aceptas nuestras cookies. Puedes rechazarlas y continuar en este sitio sin enviar datos a terceras partes.